stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Intervento al cuore per Napolitano, palermitano il cardiochirurgo che lo ha operato
ROMA

Intervento al cuore per Napolitano, palermitano il cardiochirurgo che lo ha operato

di
napolitano operato al cuore, Francesco Musumeci, Palermo, Cronaca
Il cardiochirurgo Francesco Musumeci

PALERMO. È palermitano il professore che questa notte ha operato Giorgio Napolitano. Francesco Musumeci, primario del reparto di cardiochirurgia del San Camillo ha condotto l'intervento al cuore  durato tre ore e mezza.

Il cardiochirurgo palermitano si è detto comunque "molto soddisfatto" di come è andata l'operazione, a cui hanno contribuito due aiuti, uno strumentista, due anestesisti e tre infermieri. “La dissezione dell'aorta è  una complessa operazione chirurgica  - ha spiegato Musumeci -, una gravissima rottura della parte interna dell'aorta e che richiede un intervento in assoluta emergenza. In questo caso è stato sostituito il tratto iniziale”. Musumeci ha spiegato che: “Questa improvvisa patologia si manifesta acutamente, con dolore forte al torace che spesso può essere scambiato per un infarto in atto”.
Francesco Musumeci è un medico chirurgo e specialista in Chirurgia Generale e Cardiochirurgia. E’ nato a Palermo il 29 agosto 1953. Si è laureato in medicina e chirurgia presso l’Università di Palermo nel luglio del 1977. Inizialmente ha lavorato in chirurgia pediatrica presso la Clinica chirurgica pediatrica dell’Università di Palermo. Si è trasferito nel giugno del 1980 in Gran Bretagna e ha iniziato il training in cardiochirurgia presso il Royal Liverpool Children’s Hospital.

In Inghilterra ha lavorato in diversi  ospedali londinesi come l’Hospital for Sick Children, il National Heart Hospital, il Brompton Hospital e l’Harefield Hospital ed in Australia presso il Royal Children’s Hospital. Nel marzo del 1991 è stato nominato primario cardiochirurgo presso l’University Hospital of Wales, dove, oltre a dirigere le attività già organizzate, ha istituito il servizio di cardiochirurgia pediatrica.

Nel settembre 1998 è tornato in Italia e ha diretto il Centro di Cardiochirurgia presso l’ospedale San Camillo di Roma. Musumeci è un  componente del comitato scientifico dell’Agenzia regionale del Lazio per i trapianti e le patologie connesse. Il professore Musumeci ha avuto incarichi di insegnamento presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Cardiff, ed è professore a contratto presso la scuola di specializzazione di cardiologia dell’Università di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X