stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Delitto Fragalà, il pentito Siragusa dà una nuova versione e fa il nome di un altro mandante
DA GDS IN EDICOLA

Delitto Fragalà, il pentito Siragusa dà una nuova versione e fa il nome di un altro mandante

processo delitto fragalà, Antonino Siragusa, Enzo Fragalà, Palermo, Cronaca
L'avvocato Enzo Fragalà

PALERMO. Delitto Fragalà, c'è una nuova versione dei fatti. Come riporta un articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia, il dichiarante Antonino Siragusa chiama in causa un altro personaggio che sarebbe coinvolto nell'omicidio del legale palermitano: Francesco Arcuri.

Secondo la nuova ricostruzione dei fatti fornita da Siragusa, Arcuri si sarebbe presentato, nel pomeriggio del 23 febbraio 2010, nell’agenzia di scommesse di Antonino Abbate, in via dello Spezio, i due si sarebbero appartati a parlare e, una volta tornati, avrebbero dato il via libera all’operazione. Qualche ora dopo quel summit descritto da Siragusa, Enzo Fragalà veniva aggredito e ferito a morte sotto il suo studio, in via Nicolò Turrisi.

Siragusa, che è uno dei sei imputati del processo in corso in corte d’assise, ora chiama in causa pure il presunto «correo» Arcuri, uomo forte del Borgo, in un primo momento da lui stesso escluso dal novero dei responsabili del delitto.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X