stampa
Dimensione testo
PALERMO

Finisce ai domiciliari per stalking, i carabinieri lo trovano impiccato

PALERMO. Finisce ai domiciliari per stalking nei confronti della moglie, ma i carabinieri lo trovano morto impiccato nell'appartamento. Si tratta di un architetto palermitano, che ieri sera avrebbe pedinato l’ex moglie e poi le avrebbe squarciato le gomme.

La donna lo ha denunciato per stalking e i carabinieri della compagnia Crispi gli hanno notificato gli arresti domiciliari.

Questa mattina i militari si sono presentati a casa dell’architetto per portarlo davanti al pm per essere interrogato in tribunale, ma lo hanno trovato impiccato dentro il suo appartamento.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X