stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Truffa online, si finge maresciallo di carabinieri per vendere un cellulare
PALERMO

Truffa online, si finge maresciallo di carabinieri per vendere un cellulare

di

PALERMO. Sotto le mentite spoglie di un maresciallo dei carabinieri riesce a truffare una palermitana che voleva acquistare un cellulare. Dopo la denuncia della vittima e le successive indagini i carabinieri hanno scoperto e denunciato G. G., di 31 anni residente nella provincia di Bologna, che è accusata di truffa ed usurpazione di titoli.

La vittima è una donna che ha pagato 150 euro per l’acquisto di un telefono, dopo aver consultato un sito di annunci online, ma non si è mai vista arrivare nulla a casa. E’ scatta così la denuncia ai carabinieri che hanno iniziato le indagini.

La bolognese  per conquistare la fiducia degli acquirenti più diffidenti aveva creato un profilo whatsapp associato al numero di telefono, mettendo come immagine del profilo una foto raffigurante una donna ed un uomo che indossano la divisa dei carabinieri. Durante la trattativa sul prezzo la 31enne si è presentata come un maresciallo in servizio nel capoluogo siciliano, per poi sparire nel nulla dopo aver ricevuto il pagamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X