stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Baucina, villa confiscata alla mafia intitolata a Pio La Torre
L'INAUGURAZIONE

Baucina, villa confiscata alla mafia intitolata a Pio La Torre

PALERMO. Si è inaugurato ieri a Baucina, Comune dell’area metropolitana di Palermo, il Centro Pio La Torre, una villa confiscata alla mafia e assegnata al Comune per finalità sociali rivolte alla società civile, al territorio e in particolare ai giovani.

Il bene ospita i busti di Nicolò Azoti e di Pio La Torre, uccisi dalla mafia e dei quali ricorre rispettivamente il 70esimo e il 35esimo anniversario della morte.

Alla manifestazione, promossa dal sindaco di Baucina, Ciro Coniglio, era presente tra gli altri il sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X