stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Picchia una donna per portarle via il cellulare: tunisino arrestato a Palermo
IN VIA ROMA

Picchia una donna per portarle via il cellulare: tunisino arrestato a Palermo

PALERMO. La polizia di Stato ha arrestato a Palermo un tunisino di 33 anni, Kais Adili, accusato di aver picchiato una donna e di averla scaraventata a terra, in via Roma, per strapparle dalle mani il cellulare, senza riuscirci.

L'aggressione è avvenuta la scorsa notte attorno all'1.30. La vittima si è rivolta agli agenti delle volanti che sono riusciti a bloccarlo in via Maqueda.

La donna ha riconosciuto il suo aggressore. Sul giovane pendeva un decreto di espulsione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X