stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubavano rame per le case di Campofelice: arrestati 3 giovani
CARABINIERI

Rubavano rame per le case di Campofelice: arrestati 3 giovani

di

CAMPOFELICE DI ROCCELLA. Hanno derubato case e villette nella zona di Campofelice di Roccella e sono stati sorpresi in flagranza di reato. Si tratta di tre giovani, G.G. e R.S. di 28 anni e B.A. di 23 anni che sono stati notati dai carabinieri a bordo di un’utilitaria in contrada Gatto del Comune di Campofelice di Roccella. I militari si sono insospettiti e li hanno seguiti. I tre sono entrati in una villetta. I militari si sono appostati per ore in attesa che i tre uscissero con la refurtiva. I tre ladri sono stati fermati all’ingresso del paese, quando stavano imboccare la strada statale 113.

I militari hanno perquisito la vettura dove sono stati trovati attrezzi agricoli, quattro matasse di rame del peso complessivo di oltre 100 chili, rubate dalla rete elettrica che passava proprio sopra le case derubate. Sono stati scoperti anche attrezzi da scasso. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. I giovani sono stati sottoposti agli obblighi di firma e di dimora nel comune di residenza.

Nei giorni precedenti i carabinieri hanno arrestato due termitani sorpresi mentre tagliavano cavi elettrici, del peso di 29 chili, da una cabina Enel di Cefalù. I due sono stati accusati di furto aggravato, ricettazione dell’autovettura risultata oggetto di furto. Anche per loro è stato applicato l’obbligo di dimora nel comune di Termini Imerese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X