stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti verso Catania, Comune e Rap: no al trasferimento da Bellolampo
PALERMO

Rifiuti verso Catania, Comune e Rap: no al trasferimento da Bellolampo

PALERMO. Dopo aver appreso dalla stampa di un provvedimento del governo gegionale secondo cui la Rap dovrebbe provvedere al trasporto di 300 tonnellate giornaliere di rifiuti da Bellolampo a Motta Sant'Anastasia, l'amministrazione comunale ha chiesto un urgente incontro con il Dipartimento regionale.

Nel corso dell’incontro con il dirigente regionale Maurizio Pirillo, cui ha partecipato in rappresentanza del Sindaco l'assessore Sergio Marino insieme con il Presidente della Rap Roberto Dolce, è stata ribadita la totale contrarietà dell’Amministrazione comunale al provvedimento, «che - afferma Orlando - avrebbe ricadute gravissime sui costi aziendali per la Rap e quindi sulla qualità del servizio che l’azienda offre ai cittadini di Palermo».

A seguito dell’incontro, da parte del Governo Regionale è stata assunto l’impegno a rivedere il provvedimento «anche perché non si può caricare sui cittadini di Palermo - prosegue Orlando - il peso di problemi dovuti ad una complessa situazione regionale, che proprio la Rap e il comune di Palermo hanno invece contribuito ad alleggerire, offrendo la possibilità di conferimento a Bellolampo a decine di comuni del comprensorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X