stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Anello ferroviario a Palermo, si sbloccano le aree per le opere del porto
IL CANTIERE

Anello ferroviario a Palermo, si sbloccano le aree per le opere del porto

di

PALERMO. Si sbloccano le aree del porto su cui bisogna lavorare per il cantiere dell’anello ferroviario. Rete ferroviaria italiana ha raggiunto un’intesa con l’autorità guidata da Vincenzo Cannatella per la demolizione di un fabbricato e anche per l’utilizzo delle zone sotto le quali bisogna scavare la galleria.

L’agenzia del demanio interpellata per dare una valutazione del valore stimato del capannoneofficina di circa 700 metri quadrati coperti che dovrà essere demolito ha dato il suo parere e alla fine l’intesa è stata raggiunta per 370 mila euro. Soldi recuperati fra le pieghe dei costi dell’appalto e dei quali l’Autorità portuale non vedrà il becco di un quattrino.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X