stampa
Dimensione testo
PALERMO

Tenta rapina al supermercato, ma dipendenti lo bloccano: arrestato

di
Palermo, tentata rapina, Palermo, Cronaca
Fonte Pixabay

PALERMO. Paura la vigilia di Natale in via padre Rosario da Partanna, a Palermo, per una tentata rapina in un supermercato. Un giovane ha fatto irruzione con una pistola in mano puntata verso clienti e dipendenti, intanto un complice si è avventato sul cassiere e lo ha minacciato di consegnarne il contenuto delle casse. Ma il responsabile del supermercato e alcuni dipendenti si sono gettati sul ragazzo con la pistola in mano.

I clienti hanno lanciato l’allarme al 113 e i poliziotti arrivati sul posto hanno finito d’immobilizzare il giovane di 19 anni. Si chiama Ivan Barbato, proveniente dal quartiere Zen.

Il 19enne durante la colluttazione ha perso il telefono cellulare e lo scalda collo usato per coprire il viso. La pistola si è rivelata essere un giocattolo, ma priva di tappo rosso. Il complice del giovane invece è riuscito fuggito senza portare a termine la rapina, probabilmente spiazzato ed intimorito dall’inattesa reazione delle vittime. Indagini sono in corso per risalire al complice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X