stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, controlli a Ballarò: sequestrati gabbie per uccelli e mezza tonnellata di pesce
CONTROLLI INTEGRATI

Palermo, controlli a Ballarò: sequestrati gabbie per uccelli e mezza tonnellata di pesce

di

PALERMO. Controllo integrato del territorio durante il fine settimana. Occhio particolare al centro storico, dove le forze dell'ordine hanno riscontrato, non certo per la prima volta, attività abusive e illegali, con animali coinvolti, lasciati crescere in cattività senza alcun tipo di regole.

All'operazione hanno partecipato, col coordinamento della questura di Palermo, i poliziotti del commissariato "Oreto-stazione"”, del reparto prevenzione crimine, del reparto mobile, del gabinetto regionale di polizia scientifica, unitamente a personale dei carabinieri, della guardia di finanza, della polizia municipale, del corpo forestale dello Stato e della capitaneria di Porto.

E' stata riscontrata la presenza di diversi venditori di volatili, che sottoposti a controllo, sono risultati in regola in quanto gli esemplari esposti alla vendita erano cresciuti in cattività. E’ stato altresì controllato un magazzino in piazza Montesanto al cui interno sono state trovate diverse gabbie con varie specie di uccelli, risultati anch’essi in regola.

All’interno dello storico mercato, sempre nell’ambito della prosecuzione dei controlli, tre venditori di prodotti ittici sono stati sanzionati amministrativamente per la mancata tracciabilità del prodotto, per un totale di 4.500 euro

Sono stati sequestrati pertanto circa 300 kg di pesce, di cui 80 chili di orate, 2 pesce spada da 8 kg cadauno e oltre 200 chili di prodotto ittico misto (baccalà, aringhe e altro ancora) che, dopo  essere stato sottoposto, con esito positivo, a controllo da parte del medico veterinario, è stato devoluto in beneficenza ad istituti caritatevoli.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X