stampa
Dimensione testo
ALL'IRCCS-PIEMONTE

Incidente nella nave a Messina, fuori pericolo il marittimo palermitano

MESSINA. È fuori pericolo e ha lasciato il reparto di Rianimazione Ferdinando Puccio, 36 anni, il marittimo palermitano rimasto coinvolto nel grave incidente avvenuto il 29 novembre scorso a bordo della nave Sansovino costato la vita ad altri tre colleghi di lavoro.

Dopo lo scioglimento della prognosi l'operaio, rimasto gravemente intossicato, è stato trasferito stamattina nel reparto di Neuroriabilitazione per Gravi Cerebrolesioni Acquisite (GCA) dell'IRCCS-Piemonte, dove ha iniziato la riabilitazione neurocognitiva e motoria.

Se le sue condizioni di salute continueranno a migliorare, Puccio sarà dimesso mercoledì. Nella stessa giornata dovrebbe essere dimesso anche l'altro marittimo, Antonino Lombardo, ricoverato invece nel reparto di Medicina d'Urgenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X