OPERE PUBBLICHE

Lavori al Palasport di Palermo, la palla passa al Coni

di

PALERMO. La giunta approva la convenzione con il Coni che consentirà di fare partire l’appalto e dunque avviare i lavori di ristrutturazione del Palazzetto dello sport di fondo Patti.

Un intervento che prevede due distinti finanziamenti, uno di 3 milioni con fondi comunali e di 5 milioni dal fondo governativo «Sport e periferie».

Affidare tutto al comitato olimpico nazionale - così come ha deciso Palazzo Chigi quando ha messo in moto 100 milioni per le periferie - risponde a due esigenze: evita di spezzettare le procedure e consente una più veloce attività in un campo in cui il Coni è ormai molto specializzato. Per prima cosa, però, bisogna avviare i lavori al tetto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X