stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Furto di energia elettrica e ricettazione, due arresti a Cinisi

CINISI. I carabinieri hanno arrestato a Cinisi (Pa) Santino Di Vincenzo e F.B. entrambi di 41 anni per furto di energia elettrica, detenzione illecita di sostanza stupefacente e ricettazione. I due vivevano in una villetta sul lungomare. I militari erano andati a notificare la sospensione dei domiciliari per Di Vincenzo e arrestarlo. Entrati nell'abitazione hanno notato una manomissione del contatore.

I tecnici dell'Enel hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica. I carabinieri hanno poi scoperto che tramite un congegno, che si attivava da un interruttore in una camera da letto, si forniva l'elettricità anche ad B&B, abusivo. Durante la perquisizione del B&B, i militari hanno scoperto in una delle camere da letto un cunicolo sotterraneo accessibile attraverso una botola sul pavimento, nascosta da un tappeto.

All'interno del «nascondiglio», di pochi metri quadrati e dotato anche di illuminazione elettrica, è stato trovato un sacco di plastica contenente numerosi rami di canapa indiana già essiccati e privi delle foglie, circa 350 grammi di sostanza stupefacente nonchè diversi elettrodomestici e attrezzature da lavoro,bottino di un furto commesso alcuni giorni prima in una abitazione vicina. Nella villetta è stato trovato anche un motociclo privo di targa e telaio, la cui provenienza è in corso di accertamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X