stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedale Civico: in aumento casi di sifilide e Hiv a Palermo
MALATTIE INFETTIVE

Ospedale Civico: in aumento casi di sifilide e Hiv a Palermo

di
Tra il 2013 e il 2015 l'azienda registra incrementi anche del 150%. Ricompare la tubercolosi, in pazienti di tutte le età

PALERMO. I tempi cambiano, la società anche. E le malattie infettive che sembravano quasi un ricordo, almeno ai più, tornano. Riportando un davvero poco rassicurante segno positivo davanti al numero di nuovi casi registrati tra il 2013 e il 2015: +150% di ammalati di sifilide, +40% di diagnosi di Hiv. E si ripresenta anche la tubercolosi polmonare.

Dati che pesano, questi, e che arrivano direttamente dall'Arnas Civico, sulla base di uno screening dei pazienti che si sono rivolti all'ambulatorio di Malattie infettive, per i casi di sifilide e Hiv, e più in generale all'azienda ospedaliera per altre patologie virali. Al punto che ad ottobre verrà inaugurato il nuovo padiglione Malattie infettive, isolato rispetto agli altri e con una capienza iniziale di 16 posti letto.

«Dal 2013 ad ora, qui al Civico, registriamo un aumento delle diagnosi di malattie sessualmente trasmissibili», esordisce Tullio Presti neo-presidente di Anlaids Sicilia e coordinatore della sezione Felicia Impastato di Palermo, ma anche dirigente medico dell'unità operativa complessa Malattie infettive e medicina delle popolazioni migranti e vulnerabili.

Dati alla mano, infatti, il medico snocciola un po' di numeri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X