stampa
Dimensione testo
CRIMINALITA'

Auto nel mirino a Palermo: ogni giorno 10 furti

di

PALERMO. Non solo a fari spenti in piena notte, ma avrebbero pure commesso l’errore di superare, sul Lungomare Cristoforo Colombo, una pattuglia dei carabinieri. È così che Domenico Maiorana, 18 anni, del Villaggio Santa Rosalia, e Umberto Faija, di 24, residente a Bonagia, dopo un vano tentativo di fuga, sono stati arrestati anche con l’ausilio della polizia: l’auto, una Smart, sulla quale si sarebbero trovati tra lunedì e ieri era stata infatti appena rubata davanti ad una discoteca.

Il mezzo è stato già restituito al suo proprietario, mentre, dopo la direttissima e la convalida degli arresti, il giudice ha disposto per Maiorana l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e per Faija i domiciliari. I due ragazzi sono però solo gli ultimi di una serie di ladri d’auto individuati dalle forze dell’ordine.

E se i numeri parlano di un fenomeno lievemente in calo resta pur sempre che dal primo gennaio a ieri, tra la città e la provincia, sono stati denunciati complessivamente ben 2.306 furti d’auto, cioè circa dieci al giorno. Nello stesso periodo dell’anno scorso, invece, le denunce erano state appena di più, 2.614.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X