stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ztl a Palermo, si parte a inizio ottobre Dalla stazione centrale al Massimo
TRAFFICO

Ztl a Palermo, si parte a inizio ottobre
Dalla stazione centrale al Massimo

PALERMO. La Ztl a Palermo partirà ai primi di ottobre. Ad annunciarlo nel corso di una conferenza stampa è il sindaco Leoluca Orlando. In un primo momento ad essere coinvolta sarà l'area del centro storico che va dalla stazione centrale al teatro Massimo, e non più da piazza Croci.

Il prezzo del pass resterà lo stesso - 90 euro per i residenti e 100 per gli altri - mentre i divieti saranno estesi alle macchine Euro 3 diesel.

"L'amministrazione comunale - spiega Orlando - continua il programma di cambio culturale e stili di vita. E anche un'azione di scoraggiamento del traffico veicolare. In giunta abbiamo confermato l'esigenza prioritaria di tutelare la salute e l'ambiente. E abbiamo deciso una riduzione forte di chi potrà accedere agli spazi della città murata. Abbiamo infatti stabilito di procedere alla Ztl1 perchè è il luogo nel quale più facilmente possiamo chiedere ai cittadini di non accedere, o meglio di accedere con pedonalizzazioni o navetta gratuita. Per valorizzare al meglio il percorso arabo normano e sfruttare le aree pedonali".

E ancora: "Restano le agevolazioni per turisti, residenti, lavoratori, studenti.  Ma si tratta di un'area molto più ristretta rispetto a quella prevista inizialmente.  La scelta di ridurre il perimetro è anche legata ai cantieri dell'anello ferroviario sempre più invadenti". Far partire solo la Ztl 1 era stata la richiesta delle associazioni che hanno presentato ricorso al Tar che ha congelato la misura poi reintrodotta dal Cga.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X