stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cefalù, i roghi sono quasi tutti spenti: ma ora è emergenza idrica
GUASTO A IMPIANTO

Cefalù, i roghi sono quasi tutti spenti: ma ora è emergenza idrica

CEFALU'. A Cefalù resiste, in contrada Vallegrande, l'ultimo focolaio. Ma intanto è scattata un'emergenza idrica. Da questa notte è fermo l'impianto di Presidiana, che distribuisce l'acqua alla città, per un guasto alle pompe di sollevamento.

L'Amap, che gestisce la struttura, si è impegnata a riparare il guasto in giornata. Per le esigenze civili e per eventuali rifornimenti ai mezzi antincendio il Comune assicura un servizio con le proprie autobotte. Sotto osservazione è soprattutto la situazione dell'ospedale Giglio che ha ridotto alcune attività ambulatoriali ma mantiene tutti i servizi essenziali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X