stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Temperature alte, tornano gli incendi: interventi nel Palermitano
VIGILI DEL FUOCO

Temperature alte, tornano gli incendi: interventi nel Palermitano

PALERMO. Si alzano le temperature e tornano gli incendi. In mattinata diversi i roghi che hanno impegnato numerose squadre dei vigili del fuoco a Palermo e provincia. Sono stati interessati i comuni di Monreale, Partinico, Cefalù, Alia, Balestrate.

Il più impegnativo e pericoloso per i vigili è stato un vasto incendio che ha coinvolto  la zona del Monte Caputo, nella zona di Monreale. Le fiamme sono divampate in via Ficiligni. In zona ci sono diverse abitazioni messe a rischio dal fuoco. Sul posto tre squadre di vigili del fuoco. L’incendio è partito da alcune sterpaglie di un terreno. Più di un ettaro è già stato bruciato dal rogo. Sul posto sono intervenuti pure gli uomini della Protezione civile del Comune di Monreale.

Anche a Palermo una nube di fumo nero ha invaso la zona di via Messina Marine. Le fiamme sembra che siano partite da un'area occupata da nomadi dove hanno preso fuoco dei copertoni.

GLI INTERVENTI NEL POMERIGGIO. Nel pomeriggio ancora una squadra ha continuato a tenere sotto controllo l’incendio a Monte Caputo. Anche a Cefalù sono state spente le fiamme che hanno bruciato diversi ettari di macchia Mediterranea e che hanno messo in pericolo diverse abitazioni in Contrada Cappella. Mentre ad Alia due squadre di vigili del fuoco si sono unite per contrastare un ampio incendio in contrada Barbarà. La giornata ventosa ha contribuito alla propagazione di diversi roghi in provincia di Palermo a: San Guiseppe Jato, Ficarazzi, Bagheria, Collesano, Partinico e Termini Imerese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X