stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trabia, fermati mentre rubavano carburante dai mezzi dell'Ato: due arresti
CARABINIERI

Trabia, fermati mentre rubavano carburante dai mezzi dell'Ato: due arresti

di

PALERMO. Sono stati arrestati mentre tentavano di rubare carburante da mezzi dell’Ato. E’ accaduto a Trabia. I carabinieri hanno catturato in flagranza di reato Dario Marino, di 30 anni e Alessio Di Maggio, di 48 anni. Una pattuglia in servizio ha notato i due uomini vicino a un terreno di Contrada Coda di Volpe, dove sono posteggiati alcuni mezzi dell’Ato, utilizzati per la raccolta urbana dei rifiuti.

I due sono stati notati con tredici bidoni in plastica, mentre si dirigevano verso i mezzi con l’ intento di asportare altro gasolio, contenuto nei serbatoi.

I militari  senza farsi notare si sono accostati in un terreno limitrofo e non appena i due si sono avvicinati ai mezzi della raccolta, sono intervenuti. Marino e Di Maggio hanno tentato la fuga nelle campagne circostanti. I carabinieri sono riusciti a fermarli e a condurli al Comando di Trabia.

Nelle vicinanze del deposito dei mezzi dell’Ato sono stati trovati diversi frammenti di tubi di gomma presumibilmente utilizzabili per il prelievo del gasolio. Il furgone di uno dei due arrestati è stato nascosto  in una stradina di campagna, in modo da non attirare l’attenzione delle forze dell’ordine.

Gli arrestati, come da disposizione del sostituto procuratore, sono stati giudicati con rito direttissimo che stabiliva per loro la misura cautelare dell’obbligo di dimora, pertanto sono stati  rimessi in libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X