stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cocaina nei pacchetti di fazzolettini: un arresto a Palermo
DROGA

Cocaina nei pacchetti di fazzolettini: un arresto a Palermo

di

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato Carlo Marchese, 40enne palermitano, residente nella zona del mercato di Sant’Agostino per detenzione di sostanze stupefacenti.  I militari lo hanno notato alla guida di una Mercedes classe A in viale Regione Siciliana, all’altezza del bar  “Baby Luna”, in direzione Trapani.

Marchese quando ha notato il pattuglia  dei carabinieri è apparso visibilmente preoccupato, tanto da insospettire i militari, che lo hanno perquisito. Dentro le tasche dell’uomo sono stati trovati due pacchi di fazzolettini all’interno dei quali sono stati rinvenuti 15 involucri con 8 grammi di cocaina e 6 involucri con 4 grammi di cocaina.

La sostanza stupefacente è stata consegnata al Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale dei carabinieri di Palermo, per gli accertamenti tecnici. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, Carlo Marchese è stato arrestato e giudicato con il rito direttissimo al  Tribunale di Palermo, che ha disposto gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X