POLIZIA

Buca le gomme dell'auto di un conoscente "per vendetta": arrestato a Palermo

di

PALERMO. Un 53enne dello Sperone fora le gomme dell’auto di un conoscente per vendetta e viene arrestato dalla polizia. L’uomo è stato immortalato dalle telecamere della zona e riconosciuto dalla persona che ha subito il danneggiamento.

La persona è accusata dei reati di danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione delle proprie generalità.

Gli agenti, dopo la denuncia, hanno visionato le immagini di una telecamera condominiale che ha ripreso l’arrivo di un uomo che si è avvicinato alla vettura e ha bucato le ruote, utilizzando un oggetto contundente. L’uomo immortalato dalle telecamere è stato riconosciuto della vittima. Si tratta di un conoscente con il quale qualche giorno prima c’era stato un acceso diverbio, sconfinato in una violenta lite.

I poliziotti sono andati a casa della persona riconosciuta che li ha accolti con ingiurie e minacce di gravi ritorsioni in caso di arresto. L’uomo è stato perquisito e nelle tasche sono stati trovati cinque coltelli a serramanico, una catena a maglie, un paio di forbici, un rasoio da barba del tipo in uso a saloni di barberia, una patente di guida di dubbia provenienza ed un cellulare, anch’esso di dubbia provenienza. L’uomo è stato arrestato e sono in corso accertamenti sulla patente ed il cellulare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X