stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Arrestato per mafia, poi rimesso in libertà: morto avvocato Marcatajo
PALERMO

Arrestato per mafia, poi rimesso in libertà: morto avvocato Marcatajo

PALERMO. E' morto nella notte Marcello Marcatajo, 69 anni, l'avvocato civilista di Palermo arrestato a gennaio scorso dal Nucleo di polizia valutaria della Guardia di Finanza, con l'accusa di riciclaggio, con l'aggravante di aver favorito l'organizzazione mafiosa.

Il professionista era malato da tempo. Proprio per il suo stato precario di salute era stato rimesso in libertà poche settimane fa. Secondo l'inchiesta coordinata dai pm Annamaria Picozzi, Amelia Luise, Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene, e dall'aggiunto Vittorio Teresi, l'avvocato avrebbe riciclato i soldi della famiglia Graziano, alleata coi Galatolo collegati coi Madonia, della zona Acquasanta-Resuttana.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X