stampa
Dimensione testo
PALERMO

Ztl, pass bloccati ma ora... si può pagare con carta

di
Svolta con l'arrivo di Banca Sella. In un primo momento erano state coinvolte solo le Poste. Ma fino al 6 sistema fermo

PALERMO. Sorpresa, funziona il sistema di pagamento tramite carta di credito dei pass per la zona a traffico limitato. È operativo a tempo scaduto; meglio, a tempo sospeso fino al giorno del giudizio previsto mercoledì.

Mentre in dieci giorni, dal 21 marzo, non si è riusciti a venire a capo delle difficoltà di avvio del circuito. Con Poste Italiane finita sotto accusa perché non avrebbe garantito «l'allineamento dei sistemi», rinviano di giorno in giorno la soluzione del problema. Fino a fare sbattere tutta la macchina organizzativa, schiantatasi su numeri risibili di pass rilasciati per cui l' amministrazione ha dovuto alzare bandiera bianca e rinviare tutto di quindici giorni. Mentre in contemporanea, il presidente della terza sezione del Tar, ha concesso una sospensione dell' efficacia del provvedimento sulle ztl fino al 6, quando il collegio si pronuncerà sul ricorso.

La svolta è stato il coinvolgimento di «Banca Sella» a garantire questa forma di pagamento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X