PALERMO

Vandali al Centro Padre Nostro, lampione distrutto a Brancaccio

di
A denunciare il fatto è il presidente del centro, Maurizio Artale, che si rammarica: "Naturalmente nessuno ha visto e sentito nulla"

PALERMO. Ennesimo atto vandalico ai danni del centro Padre Nostro di Brancaccio. Questa volta ad essere preso di mira è il lampione che illumina il piazzale dedicato a don Pino Puglisi.

A denunciare il fatto è il presidente del centro, Maurizio Artale, che si rammarica che: "Il giorno di San Giuseppe - racconta Artale - i soliti noti balordi, hanno voluto augurare al beato Giuseppe Puglisi, buon onomastico staccando un lampione di forma sferica che illumina il memoriale di 3P, voluto dall'amministrazione comunale di Palermo e dal centro di accoglienza Padre Nostro da lui fondato per giocarci a pallone. Naturalmente - prosegue - nessuno ha visto e sentito nulla”.

Poco distante, contemporaneamente, a Brancaccio, la polizia interveniva a 300 metri da piazzale Anita Garibaldi in tenuta antisommossa, per tutelare alcuni automobilisti e vigili del fuoco presi di mira dalla sassaiola di alcuni abitanti di Brancaccio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X