stampa
Dimensione testo
PALERMO

Direttore di sala del Massimo arrestato per mafia: il teatro lo sospende

Blitz, mafia, teatro, Palermo, Cronaca
Alfredo GIORDANO - in carcere

PALERMO. Il sovrintendente del Teatro Massimo, Francesco Giambrone, d'intesa con il sindaco-presidente Leoluca Orlando, ha sospeso il direttore di sala Alfredo Giordano, arrestato su disposizione della procura di Palermo nell'ambito di un'inchiesta antimafia.

"La Fondazione che - come gli inquirenti hanno chiarito - è completamente estranea all'inchiesta, si costituirà parte civile nell'eventuale giudizio" si legge in una nota.

Giordano è tra i 62 arrestati dai carabinieri nell'ambito della doppia indagine su cosa nostra a Palermo e in provincia: è accusato di associazione mafiosa.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X