stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora una rapina in una tabaccheria di via Maqueda, due arresti
POLIZIA

Ancora una rapina in una tabaccheria di via Maqueda, due arresti

PALERMO. Un'altra rapina in via Maqueda, questa volta sventata, e tanta paura da parte dei residenti, in una zona che si sta lentamente e inesorabilmente trasformando in un far west.

La polizia di Stato ha arrestato  Giovanni Natalizii, 28 anni, nato a Vigevano, residente a Mazara  del Vallo e Carmine Zambon, 32 anni, nato a Napoli e domiciliato  a Palermo per rapina aggravata ai danni di una tabaccheria in  via Maqueda a Palermo. Gli agenti della squadra mobile hanno  bloccato i due che stavano cercando di scappare a bordo di due  scooter, uno Honda Sh e un Aprilia Scarabeo, con le targhe  coperte da adesivo nero.

I poliziotti per fermare i due hanno  esploso un colpo in aria. Due rapinatori hanno buttato per terra  un fucile a canne mozze calibro 12. È stata recuperata anche la  refurtiva: 389 euro e 25 stecche di sigarette. I due sono in  carcere ai Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X