stampa
Dimensione testo
PALERMO

Passante ferroviario, da martedì nuove fermate Maredolce, Guadagna e Lolli

PALERMO. Maredolce, Guadagna e Lolli. Ecco le nuove tre fermate del passante ferroviario di Palermo che saranno inaugurate martedì pomeriggio alle 17. È prevista la presenza del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, e l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile.

Un'area verde degradata e abbandonata ormai da anni e lasciata all'incuria e all'inciviltà oggi viene recuperata. Lo scorso agosto è stato avviato il risanamento di piazza Lolli, a Palermo, con un'opera di manutenzione e recupero degli spazi. Aperto il cantiere. Presenti all'inaugurazione dei lavori il sindaco Leoluca Orlando e il vicesindaco Emilio Arcuri.

«Riqualificheremo il giardino di piazza Lolli, con un'opera di manutenzione e di recupero in intesa con la Soprintendenza - ha spiegato il primo cittadino -. La primavera 2016 sarà una primavera anche per la stazione Lolli, con un lavoro di manutenzione, sistemazione, eliminazione di brutture presenti, installazione di panchine, illuminazione a led e recupero dello spazio verde con le bellissime piante presenti nel giardino».

Il passante ferroviario avrà una delle sue fermate proprio nella stazione Lolli, antica stazione ferroviaria in disuso ormai da quindici anni. «Il vecchio giardino abbandonato nel corso degli anni sarà rimesso a nuovo - ha aggiunto il vicesindaco Arcuri -. Chi arriverà alla stazione del passante ferroviario Lolli sarà praticamente dentro il giardino. L'investimento è di 300 mila euro, i lavori si dovrebbero concludere in primavera, ma forse anche prima. Allargheremo la parte del giardino dedicata agli alberi visto che le radici sono in sofferenza. Allargheremo le aiuole di circa un metro e mezzo».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X