stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fioccano multe sull'A19, 110 contravvenzioni e 56 patenti ritirate
DAL 13 GENNAIO

Fioccano multe sull'A19, 110 contravvenzioni e 56 patenti ritirate

di
Molti automobilisti indisciplinati per superare le code, dovute al restringimento di carreggiata all’altezza di Villabate, hanno percorso la corsia d’emergenza e molti sono stati pizzicati dagli agenti della Polstrada

PALERMO. Sono fioccate le multe per chi ha percorso la A19 in direzione Catania. La polizia stradale dal 13 gennaio ha elevato 110 contravvenzioni e sono state ritirate 56 patenti. Molti automobilisti indisciplinati per superare le code, dovute al restringimento di carreggiata all’altezza di Villabate, hanno percorso la corsia d’emergenza e molti sono stati pizzicati dagli agenti della Polstrada.
Dalla prossima settimana il cantiere si dovrebbe spostare nell’altra parte della carreggiata in direzione Palermo. I disagi li avranno le persone che devono entrare in città.
“Raccomandiamo a tutti gli automobilistici di non invadere la corsia d’emergenza che è indispensabile per far transitare i veicoli come ambulanze e vetture dei vigili del fuoco - precisa la dirigente Sezione polizia stradale di Palermo, Rosa De Gregorio - Consigliamo agli utenti di evitare di transitare nelle ore di punta”.
Per i prossimi giorni, fino a quando il cantiere non si sposterà dall’altra carreggiata, si consiglia agli automobilisti di percorrere via Messina Montagne fino a piazza Figurella a Villabate. Mentre quando il cantiere si sposterà consigliamo a coloro che da Bagheria si devono recare a Palermo di precorrere la SS 113 in direzione via Messina Marine a Palermo. Mentre per chi da Villabate si dovesse recare a Palermo sarebbe opportuno imboccare la SS113 da piazza Figurella.
I lavori dell’Anas sono partiti il 9 novembre 2015 sulla Palermo-Catania per sistemare il viadotto Favara che si trova poco prima di Villabate. I lavori hanno avuto un importo complessivo di oltre 1 milione e 410 mila euro e sono serviti per il rifacimento delle solette del viadotto, dei giunti di dilatazione e della impermeabilizzazione ed il completo rifacimento della pavimentazione. Dopo la pausa natalizia i lavori sono ripresi il 13 gennaio 2016 e si dovrebbero concludere a fine marzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X