stampa
Dimensione testo
DAI LETTORI

Rifiuti a Palermo, così cresce una discarica a pochi metri dal Giardino della Memoria

RIFIUTI/1250

  • Sms firmato da viale Lazio
    Da quando hanno sostituito l' operatore Rap addetto allo spazzamento la zona dove abito è ritornata pulita e curata. Vero che a non tutti i palermitani sta a cuore la pulizia e il decoro della città, ma è altrettanto vero che non tutti i lavoratori Rap svolgono il proprio lavoro con diligenza ed onestà.

 

  • Giuseppe Garofalo da Montegrappa-Villaggio S. Rosalia
    Mi fa piacere che facciano la pulizia sulla circonvallazione, ma non riesco a capire quando si vedranno gli operatori ecologici nel quartiere Montegrappa-Villaggio Santa Rosalia.

 

  • Sms firmato da piazza XIII Vittime
    In piazza XIII Vittime accanto al Giardino della Memoria sono stati rimossi i cassonetti della differenziata di carta e cartone. L’area si è trasformata in una discarica.

ILLUMINAZIONE/141

  • Maurizio da via Francesco Crispi
    Via Francesco Crispi, residenti e commercianti di questa strada sempre al buio. Abbiamo paura di entrare a casa nostra e il pensiero sono i nostri figli che rientrano più tardi. Esattamente siamo all'uscita del porto nessuno fa niente dateci una mano.

TRAFFICO/457

  • Angelo Prestigiacomo da via Massimiliano Kolbe
    Ho segnalato diverse volte attraverso mass media e social network la situazione indecorosa e pericolosa del tratto della statale 113, continuazione di via Messina Marine che ricade nel territorio del comune di Palermo. Sono circa 5 anni che in questo tratto di strada non viene effettuata manutenzione; lo percorro ogni giorno; la vegetazione in alcuni punti invade la carreggiata per un metro e più, mettendo spesso in difficoltà motociclisti e ciclisti coprendo, però, generosa l' immondizia inoltre recenti lavori hanno lasciato l'asfalto in condizioni disdicevoli. Gli incidenti anche mortali nel passato remoto, ma anche molto prossimo, sono stati numerosi, infatti diverse lapidi e croci ricordano ai bordi le vittime. Di chi è la competenza per la manutenzione, del Comune, dell’Anas? Urge un intervento o si aspetta qualche altra vittima?
    Un articolo su controlli e multe dei vigili a pagina 21 del Giornale di Sicilia in edicola

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X