stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due anziane non danno la mancia a un diciassettenne e lui le picchia a sangue
PALERMO

Due anziane non danno la mancia a un diciassettenne e lui le picchia a sangue

Il giovane rintracciato dalla polizia e arrestato. Ferite e sotto choc le due ottantenni

PALERMO. La polizia ha arrestato un ragazzo di 17 anni per tentativo di rapina aggravata nell'abitazione di due anziane sorelle ultraottantenni della Noce a Palermo. Il ragazzo si era offerto, come faceva spesso, di svolgere alcune commissioni per le due donne. In compenso riceveva una piccola mancia.

Stavolta le due signore avevano detto al ragazzo di tornare l'indomani per avere i soldi. Il giovane allora si è scagliato violentemente contro le due vittime scaraventandole per terra e picchiandole in modo violento, provocando loro la frattura del femore e la perdita di un dente. Poi è fuggito.

La vicina di casa ha sentito le donne lamentarsi e chiedere aiuto e ha dato l'allarme al 113. I poliziotti della squadra mobile sono riusciti a rintracciarlo a arrestarlo. Le anziane sono state medicate dai sanitari e sono ancora sotto choc. Il giovane verrà ora interrogato dai magistrati.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X