stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca C'è anche una culla tra i cumuli di rifiuti per strada a Palermo ed è ironia: ecco il presepe
DAI LETTORI

C'è anche una culla tra i cumuli di rifiuti per strada a Palermo ed è ironia: ecco il presepe

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

Rifiuti/1107

  • Sms firmato da Mondello
    Per gentile omaggio del Comune ai turisti dell’hotel La Torre di Mondello: cassonetti fuori uso e accartocciati come vecchie lattine.

 

  • Sms firmato da via Zaire
    Si richiede la rimozione dei rifiuti ingombranti presenti in via Zaire, all’ angolo con via Cartagine. La situazione è indecente.

 

  • Sms firmato da via Silvio Boccone
    In via Silvio Boccone c’è un presepe di munnizza. La culla è già pronta.

 

  • Sergio Oliva da via Pecori Giraldi
    Da circa 10 giorni in via Pecori Giraldi stiamo cominciando a vivere il dramma della mancata raccolta o peggio ancora quando viene effettuata assistiamo ad una raccolta «creativa». Non ho trovato altri termini per definire una scelta poco criteriata della Rap (o chi per loro) di non raccogliere l'accumulo di immondizia nei marciapiedi o nelle strade creato a seguito della loro inadempienza. Scelta scriteriata, sottolineo in quanto se io fossi il fautore di un problema non riverserei su altri le mie responsabilità. Da anni in questa città c’è la volontà di accecare gli occhi dei palermitani con luci «riflesse» e non proprie, giornalmente vediamo book fotografici davanti nuovi cassonetti, intitolazioni di tram ed altre forme più o meno originali di marketing.

Traffico/410

  • Ciro Benanti da viale Regione Siciliana
    La circonvallazione, da via Belgio sino al Baby Luna, è tutto bloccato per la potatura degli alberi nella colonna centrale. È allucinante.

 

Illuminazione/120

  • Sms firmato da via Buzzanca
    In via Buzzanca non c’è luce, siamo nella zona di Cruillas. (Un approfondimento alle pagine 26 e 27 del Giornale di Sicilia)

 

Trasporti/96

  • Aurora
    Ormai utilizzare gli autobus è impossibile. Continue attese, continui ritardi. E poi il Comune vuole incentivare i mezzi alternativi alla macchina...
    Nei giorni scorsi l’assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania ha annunciato, ai microfoni di Ditelo a Rgs, un nuovo piano per il trasporto pubblico che sarà messo in pratica non appena saranno attivate le tre linee del tram. Saranno riorganizzate tutte le linee del servizio su gomma - ha detto Catania -. Sarà modificato e ridisegnato tutto il piano delle corsie preferenziali che servirà a rendere più veloci le corse e contemporaneamente verrà redatto anche un piano per i bus extraurbani. Si punta anche agli investimenti per l'acquisto di nuovi mezzi. È previsto per l'inizio dell'estate l'arrivo di un lotto di 18 mezzi a metano. S'attende l'arrivo dei fondi europei Pon Metro per comprare una novantina di mezzi.

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X