stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, Orlando: riqualificare l'area dell'Orto Botanico
LA CAMPAGNA

Palermo, Orlando: riqualificare l'area dell'Orto Botanico

di

PALERMO. Il progetto finale è grandioso e apre verso il mare, pedonalizzando in parte tutta l'area della città compresa fra la via Lincoln, il fiume Oreto e la zona corso dei Mille-Archirafi-Villa Giulia. È in fase di studio con prospettive operative quasi immediate e vedrà nelle prossime settimane il primo avvio: un incontro fra il Comune, l' Università e i vertici di Unicredit, che possiede un pezzo di quello che dovrebbe diventare il grande progetto «Palermo dall' Orto al mare».
L' incontro sarà richiesto all'istituto di credito dal sindaco Leoluca Orlando e dal nuovo rettore dell' Università, Fabrizio Micari, che presto andranno ad incontrare i dirigenti della banca. Lo stesso sindaco ieri ne ha parlato alla platea universitaria, durante l' insediamento del nuovo rettore allo Steri.
«Il Comune intende recuperare e valorizzare la zona fra via Tiro a segno, l'area gasometro, via Lincoln, via Archirafi e corso dei Mille. Una parte della zona, fra Villa Giulia e il Foro Italico, è già interessata dai lavori di sistemazione e presto sarà fruibile. Nel resto dell'area che riguarda questo progetto - ha sottolineato Orlando - c' è una parte confinante con l'Orto botanico, che è di proprietà Unicredit ed è stata al centro di un primo contatto con i vertici siciliani dell'istituto di credito. Un eventuale accordo va perfezionato con Unicredit nazionale e con il rettore Fabrizio Micari c' è l'intesa che i due soggetti, il Comune e l’Università, chiedano un incontro per arrivare a una cessione, che auspichiamo possa essere gratuita, dell'area appartenente alla banca. Questa richiesta viene avanzata in base all'impegno di riqualificazione che il Comune si assumerà per quest'area».

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X