DAI LETTORI

Palermo, da via Nigra a Sferracavallo: quando i rifiuti per strada sono "creativi"

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

 

RIFIUTI/1047

  • Davide Biondo da via Costantino Nigra
    Hanno tolto i cestini e le aiuole vengono usate per contenitori di sacchetti per le feci dei cani (nella foto). Sempre in via Costantino Nigra hanno eseguito dei lavori sulla carreggiata da tempo ma non hanno mai ripristinato le strisce. Da lì passano continuamente bambini che si recano a scuola. Ma la domanda è: ma chi controlla la città? Ma come sono bravi a mandare le cartelle della spazzatura con tanto di scadenza e guai se nn paghi come ti vengono a trovare. Allora trovino anche i responsabili del degrado cittadino, una delle tante piaghe di questa bellissima città.
  • Patrizia da Sferracavallo
    Alle 13,30 in via Torretta. I commercianti e magari anche qualche abitante depositano enormi sacchi di spazzatura e vetro per strada.
  • Pina Marino da viale Strasburgo
    La netturbe è un serio problema. Abito al n.220 di viale Strasburgo e da giorni continua ad aumentare la cosiddetta differenziata, tra l’indifferenza dei soveglianti della Rap che vigilano sull’operato dei netturbini. Alle 7 facevo osservare al sorvegliante di turno questo disservizio, cassonetti sui marciapiedi, netturbe in fermentazione con conseguente olezzo nausebondo. Non è successo niente, tutto è rimasto come prima, il centralino della Rap risponde con un disco.

 

Traffico/390

  • Gerardo Raciti da via Tricomi
    Posteggiatori abusivi davanti all'ospedale Civico, ingresso del pronto soccorso.
  • Sms firmato
    da via Palmerino
    Sto attraversando via Palmerino, è come attraversare un valico di montagna.

 

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X