stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, ronde di quartiere anti rifiuti a Sant’Anna al Capo
DA DITELO A RGS

Palermo, ronde di quartiere anti rifiuti a Sant’Anna al Capo

di
L’area è stata bonificata da Reset e Rap. Ora residenti e commercianti vigilano per evitare che la discarica possa riformarsi

PALERMO. «Tutti i giorni è una guerra con chi vuole abbandonare rifiuti ingombranti nel giardino di piazza Sant’Anna al Capo». È lo sfogo dei residenti del centro storico che da luglio «proteggono» l’area verde. Una maxi discarica a cielo aperto per anni ha caratterizzato la piazza, che si trova a due passi dalla Cattedrale. Ma quest’estate la svolta: dopo numerose segnalazioni del vice presidente della prima circoscrizione, Ottavio Zacco, la Reset e la Rap hanno effettuato degli interventi di bonifica. Il giardino di piazza Sant’Anna è stato così «liberato» dai numerosi rifiuti. Da quel momento, chi vive nella zona ha deciso di unire le forze e far rinascere la villetta, stilando un progetto che prevede la realizzazione di un orto urbano dove prima c’era solo spazzatura.

Per evitare il ritorno della discarica in piazza Sant’Anna, gli abitanti hanno dato vita a una squadra di sorveglianza con turni diurni e notturni. Intanto, il vice presidente della prima circoscrizione, Ottavio Zacco, insieme ai componenti del comitato cittadino «Salviamo il mercato del Capo», ha portato avanti l’idea dei residenti, partecipando a incontri con le istituzioni. Prima di realizzare un orto urbano, infatti, è necessario che l’amministrazione autorizzi il progetto dei cittadini. Ma l’iter burocratico, però, è più lungo del previsto e la pazienza degli abitanti di piazza Sant’Anna sta per esaurirsi.

DAL GIORNALE DI SICILIA DELL'11 OTTOBRE 2015

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X