stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Centro scommesse abusivo”, nuovo sequestro a Ballarò
POLIZIA

“Centro scommesse abusivo”, nuovo sequestro a Ballarò

Il centro scommesse sarebbe un punto di riferimento per chi volesse scommettere nel quartiere
ballarò, Palermo, Cronaca
Il centro scommesse sequestrato dalla polizia

PALERMO. Mula da cinquemila euro, da parte della polizia, al titolare di un centro scommesse, considerato abusivo, in via Martoglio, a Palermo.

Vista la grossa mole di clienti visti aggirarsi, già da qualche giorno, i poliziotti della Divisione di polizia amministrativa e sociale, avevano notato come il centro scommesse fosse un punto di riferimento per chi volesse scommettere a Ballarò. Sabato pomeriggio il blitz che ha dimostrato, secondo gli investigatori, come il luogo fosse destinato a scommesse, non controllate dalla legge.

Gli agenti, all’interno, pur non trovando clienti, avrebbero rinvenuto tracce di una fervente attività di scommesse: numerose ricevute di puntate effettuate, sei postazioni ed otto computer, di cui due a disposizione del titolare ed il resto di potenziali clienti. Tutte le postazioni ed i pc erano collegati con un bookmaker austriaco, sembra bypassando il controllo dei Monopoli di Stato.

Il titolare del centro scommesse non ha esibito, perché non ne sarebbe stato provvisto, alcuna certificazione: assenti sia la licenza del questore, sia la concessione dei Monopoli di Stato.

I poliziotti hanno così denunciato il titolare per l’assenza di licenza e concessione; i computer e tutto il materiale funzionale alle scommesse è stato sequestrato; è stato proposto il sequestro all’autorità giudiziaria dell’intero locale ed è stata comminata una sanzione amministrativa di 5000 euro, per la mancata comunicazione dell’attività svolta e dei dati anagrafici al questore, così come previsto dalla legge di stabilità del 2015.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X