stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bagnino salva due bimbi, verrà premiato dal sindaco il 2 ottobre
PALERMO

Bagnino salva due bimbi, verrà premiato dal sindaco il 2 ottobre

di
“Sono felice di questo riconoscimento – dice il bagnino - Io ho semplicemente fatto il mio lavoro. Credo ho messo a frutto tutto quello che ho imparato. Certo ripeto i nostri consigli fanno seguiti. Spesso non succede”

PALERMO. Verrà premiato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Pietro D’Angelo, il bagnino del lido Cala Levante all’Addaura che lo scorso 6 settembre si è lanciato in mare ed ha salvato due bambini di appena 10 anni che erano stati travolti e portati via da un’onda. Il mare era molto mosso in quei giorni e i due giovani erano seduti su uno degli ultimi scalini a ridosso dell’acqua. Il bagnino di 22 anni ha evitato l’ennesima tragedia in mare.

Il primo cittadino della città di Palermo, ha voluto premiare il coraggio di Pietro con una cerimonia a Villa Niscemi che si terrà giorno 2 ottobre. “Sono felice di questo riconoscimento – dice il bagnino - Io ho semplicemente fatto il mio lavoro. Credo ho messo a frutto tutto quello che ho imparato. Certo ripeto i nostri consigli fanno seguiti. Spesso non succede”.

“Tutto si è svolto in pochi minuti domenica pomeriggio – racconta D’Angelo –. Stavo scendendo verso i bambini che si erano seduti su uno degli ultimi scalini a ridosso del mare. Una posizione pericolosissima viste le onde molto alte. Stavo andando lì a richiamarli e farli salire, quando è arrivata un’onda che li ha portati via”. Immediatamente le urla dei genitori, il padre di uno dei bimbi si è tuffato in mare nel tentativo di salvarli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X