PALERMO

Ieri in avaria, traghetto parte per Ustica con 4 ore di ritardo

di
Antonello da Messina della Compagnia delle Isole era rimasto per due ore fermo in mare aperto con 51 passeggeri a bordo

PALERMO. Il traghetto Antonello da Messina della Compagnia delle Isole che ieri è rimasto per due ore bloccato nel Tirreno questa mattina è partito alle 13.30 per Ustica con quattro ore di ritardo. Dopo avere riparato il guasto l’imbarcazione della ex Siremar è stato sottoposto a tutti i controlli da parte dei tecnici della Capitaneria di Porto e del Registro della navigazione.

Il traghetto ieri era partito da Ustica alle 16 ed era rimasto fermo in alto mare per circa due ore. L'avaria all'imbarcazione era arrivata a 15 miglia da Palermo, motori fermi dopo circa un'ora e mezzo di viaggio. A bordo c'erano 51 passeggeri. Dopo l'intervento dei tecnici il problema era stato risolto e la nave era ripartita arrivando al porto di Palermo poco dopo le 21.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X