stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'addio a Marcello, il "gigante buono" di Monreale: le due ruote e il calcio le sue passioni
INCIDENTE MORTALE

L'addio a Marcello, il "gigante buono" di Monreale: le due ruote e il calcio le sue passioni

di
Monreale da ieri è sotto shock. La scomparsa di Marcello Micalizzi, un ragazzo simpatico ed educato, ha turbato profondamente tutta la comunità della cittadina in provincia di Palermo

MONREALE. Monreale da ieri è sotto shock. La scomparsa di Marcello Micalizzi, un ragazzo simpatico ed educato, ha turbato profondamente tutta la comunità della cittadina in provincia di Palermo. Anche perché il giovane era molto conosciuto, così come la sua famiglia.
Grande tifoso del Milan, Marcello lavorava presso un negozio di ottica in pieno centro cittadino e per il suo carattere, così aperto nei confronti del prossimo, era anche lui conosciuto e ben voluto. Appassionato di calcetto giocava in porta, distinguendosi per la sua bravu ra. Fino al giorno prima aveva portato a casa un trofeo quale miglior portiere di un torneo.

A guardare il trofeo, ieri c'era papà Mario, un uomo conosciutissimo in città. Intanto per aver gestito per anni un negozio di ottica e poi per essere il consulente del sindaco per le manifestazioni ricreative di Monreale. Era stato proprio Mario Micalizzi, il papà di Marcello a mettere su, assieme all' amministrazione comunale, il ricco cartellone di iniziative legate all' Estate Monrealese, che da qualche giorno sono state avviate e che si protrarranno fino a fine settembre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X