stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agli scout il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone
FONDO MICCIULLA

Agli scout il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone

PALERMO. È stato inaugurato oggi l'immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere Altarello di Baida, il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone, che ne dispose il sequestro nel 1980. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il direttore dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla mafia, Umberto Postiglione, i rappresentanti nazionali di Agesci, il presidente della Quarta Circoscrizione Silvio Moncada. L'immobile, a seguito di un intervento di riqualificazione, è destinato a diventare sede della base scout.

«Oggi a 35 anni di distanza dal primo sequestro che Falcone fece di questo bene che era della famiglia Inzerillo - dice  Francesco Caminita, responsabile Agesci Palermo - si inaugura una base scout internazionale e un luogo che accoglierà tutte quelle realtà del territorio che vogliono seguire percorsi di legalità e che vogliono fare promozione del territorio».

Il premier Matteo Renzi e il presidente del Senato Piero Grasso hanno telefonato al sindaco di Palermo Leoluca Orlando per esprimere apprezzamento per l'intervento di riqualificazione dell'immobile di Fondo Minciulla il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone nel 1980.  L'immobile, che si trova nella zona di Boccadifalco, era stato assegnato all'Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani, ma grazie all'intervento di riqualificazione è destinato a diventare sede della Base Internazionale Scout Agesci. Orlando è stato chiamato anche dal ministro della Difesa Roberta Pinotti e dalla presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X