stampa
Dimensione testo
AL VIA LE INDAGINI

Partinico, bruciano l'auto dei genitori: intimidazione all'assessore Pantaleo

di

PALERMO. I carabinieri indagano su una intimidazione all'assessore comunale di Partinico Giovanni Pantaleo. La scorsa notte è stata data alle fiamme la Toyota Yaris intestata alla pediatra Giuseppa Silvana Cacciatore, ma di fatto in uso al marito, Tommaso Pantaleo, avvocato in pensione.

Sono i genitori dell'assessore comunale Giovanni Pantaleo. L'auto è stata bruciata nei pressi dell'abitazione in via Pergolesi. A dare l'allarme sono stati i vicini di casa.

Sulla natura dolosa dell'incendio non ci sono dubbi. Sul luogo, infatti, i carabinieri del nucleo radiomobile che seguono le indagini, hanno trovato una bottiglia di plastica, accartocciata dal calore, con tracce di benzina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X