stampa
Dimensione testo
PALERMO E TRAPANI

Falsi dentisti e falsi fisioterapisti, 12 denunce

di
Coinvolte anche persone che favorivano la professione abusiva

PALERMO.  I carabinieri del Nas di Palermo, nell’ambito di controlli contro l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie, hanno denunciato 12 persone tra odontotecnici che si spacciavano medici dentisti, falsi fisioterapisti, persone che li favorivano mettendo a disposizione le strutture mediche e un osteopata che si spacciava per medico ortopedico.  

A Palermo, in particolare, i carabinieri hanno individuato due odontotecnici che esercitavano attività di odontoiatra, visitando e curando ignari pazienti pur non avendo mai conseguito la relativa laurea.

A Belviso in passato era già stato sequestrato lo studio dentistico abusivo all’interno del quale svolgeva l’attività odontoiatra, continuava, nonostante ciò, ad esercitare la professione di dentista, smontando tutti i giorni la porta di accesso ai locali sequestrati, per poi rimontarla, a fine giornata, in modo tale da lasciare intatti i sigilli. I locali sono stati di nuovo sequestrati. Nel corso dei controlli sono stati denunciati altri massofisioterapisti e il rappresentante legale di un centro medico di Marsala, dove avrebbero prestato la loro opera il figlio del responsabile legale ancora studente e un massofisioterapista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X