stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Muore ma nessuno se ne accorge, tragedia della solitudine a Isola

di
I vicini non la vedevano da giorni, forse settimane, ma dalla casa fuoriuscivano cattivi odori e temendo il peggio hanno chiesto l’intervento dei carabinieri

ISOLA DELLE FEMMINE. Era morta da qualche giorno ma nessuno se n’era accorto. Una donna di 55 anni è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Isola delle Femmine, è deceduta per cause naturali.

I vicini non la vedevano da giorni, forse settimane, ma dalla casa fuoriuscivano cattivi odori e temendo il peggio hanno chiesto l’intervento dei carabinieri della compagnia di Carini che con l’ausilio dei vigili del fuoco sono riusciti ad entrare nell’appartamento trovando il cadavere della cinquantacinquenne in avanzato stato di decomposizione; viveva da sola nella sua casa del centro storico della cittadina marinara.

I militari non hanno riscontrato segni di effrazione a porte e finestre. Il medico legale ha effettuato l'ispezione cadaverica e non ha rilevato segni di violenza. La donna è morta per cause naturali e la salma è stata consegnata ai parenti per i funerali. Una storia di solitudine che ricorda quella dello scorso 20 novembre, quando sempre ad Isola delle Femmine, una donna di 56 anni era stata trovata morta nella sua abitazione. Anche lei viveva da sola e il suo cadavere fu scoperto addirittura dopo due mesi dal decesso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X