stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sette mesi per un intervento al Policlinico di Palermo: "Carenza di personale"
DA DITELO A RGS

Sette mesi per un intervento al Policlinico di Palermo: "Carenza di personale"

di
L’assessorato regionale alla Salute punta a risolvere il problema di questo e degli altri reparti siciliani, con nuovi concorsi. I sindacati chiedono alla Regione di accelerare

PALERMO. C’è chi è costretto ad aspettare sette mesi per un intervento di cataratta. Succede nel reparto di Oculistica del Policlinico di Palermo. A segnalarlo a Ditelo a Rgs è stato un paziente in lista d’attesa da ottobre.

Il primario, Salvatore Cillino, a Ditelo a Rgs ha spiegato che il problema è provocato dalla carenza di personale. L’assessorato regionale alla Salute punta a risolvere il problema di questo e degli altri reparti siciliani, con nuovi concorsi. I sindacati chiedono alla Regione di accelerare. Lunedì ci sarà un vertice alla regione con i manager e la parti sociali per la definizione delle nuove piante organiche di asp e ospedali.

Prima dei concorsi sono previste la stabilizzazione dei precari e la mobilità del personale. Mario Giustolisi, del sindacato Annao-Assomed spiega che “l’iter è molto lento e i concorsi non potranno essere banditi prima dell’estate”. E Rino Ferrari, della Federazione regionale dell’Ordine dei medici, ha sottolineato che “ci sono un migliaio di medici precari in Sicilia da stabilizzare e ci sono molti vuoti di organico da colmare con urgenza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X