stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Chiude il Parco Uditore, i volontari: "Nessun sostegno dalla Regione"
PALERMO

Chiude il Parco Uditore, i volontari: "Nessun sostegno dalla Regione"

di

PALERMO. Da oggi cancelli chiusi al Parco Uditore. I volontari che si occupavano della grande area verde infatti hanno deciso di sospendere le attività di gestione, almeno fino a quando "non ci sarà un'azione concreta da parte delle istituzioni". La scelta sarebbe legata alla mancata disinfestazione e derattizzazione da parte della Regione.

A informare i cittadini sono stati gli stessi volontari che hanno dato l'annuncio sulla pagina facebook "Parco Uditore Palermo":   "Da domani mercoledì 13 maggio - hanno scritto in un post ieri pomeriggio -, a seguito della mancata disinfestazione e derattizzazione da noi richiesta a marzo all'amministrazione regionale, noi volontari abbiamo deciso di non aprire il parco al pubblico finchè non avverrá un'azione di intervento concreta da parte delle Istituzioni".

A preoccupare il gruppo sarebbero  soprattutto i pericoli che potrebbero derivare dal ritardato intervento di disinfestazione: "Ciò che ci preme più di ogni altra cosa è la tutela della Vostra incolumitá e di quella di tutti i volontari che quotidianamente operano per il bene pubblico".

"Proviamo profonda delusione ed enorme rammarico - concludono - nel constatare che le Istituzioni non fanno nulla di concreto per supportarci nel garantire a voi tutti la corretta fruizione del nostro amato parco".

Delusione e rammarico sono gli stati d'animo espressi nei commenti dei cittadini. C'è chi condivide la rabbia verso le istituzioni: "Siamo sempre alle solite - commenta Linda Di Stefano -. Le istituzioni se ne fregano! Mi dispiace. Domani mattina sarei dovuta venire come sempre a correre".  E chi lancia invece delle proposte di azioni codivise e di protesta. Come Mariagrazia Cecala, che scrive: "1) studio su web circa le metodiche di disinfestazione; 2) auto tassazione dei cittadini fruitori e non di tale risorsa; 3) operatività oppositiva; 4) presidio permanente a turno..... Io Sono qui".

"La questione relativa alla derattizzazione e alla pulizia del parco Uditore - ha detto il presidente della Regione, Rosario Crocetta - trova l'assoluta disponibilità della Regione che ha la volontà di intervenire - già comunicata ai volontari che gestiscono il parco - per risolvere il problema nei prossimi giorni. La questione è meramente tecnica, si attende infatti la pubblicazione della Finanziaria sulla Gazzetta Ufficiale per procedere all'intervento. Nell'arco di qualche giorno il problema sarà dunque risolto con l'intervento della Forestale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X