stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio di Aldo Naro, revocata la licenza alla discoteca
PALERMO

Omicidio di Aldo Naro, revocata la licenza alla discoteca

PALERMO. Il questore di Palermo, Guido Longo,  ha revocato la licenza di P.S. alla discoteca "Goa", dove la notte di S. Valentino è avvenuto l'omicidio del giovane Aldo Naro. Il questore ha deciso la revoca, in quanto sarebbero emersi a carico del titolare e dei gestori del "Goa" ''rilevanti responsabilità in ordine alla gestione del servizio di sicurezza del locale. Si sarebbe, altresì, accertato che i giovani dello Zen, reclutati per quella sera da tale 'responsabile', sarebbero riconducibili ad una famiglia mafiosa''.

La seconda discoteca chiusa per 20 giorni a Palermo è la Time Less che si trova alle spalle della Cattedrale. È il locale nel quale uno dei gestori avrebbe picchiato nei giorni scorsi un residente che avrebbe chiesto alle tre di notte di abbassare la musica. Marcello Savona aveva presentato denuncia ai carabinieri per l'aggressione subita. Adesso il questore di Palermo Guido Longo ha emesso il provvedimento di sospensione della licenza in attesa di nuove indagini.

I condomini dell'immobile avrebbero lamentato abusi nella conduzione dell'attività quali, ad esempio, la protrazione dell'orario di apertura dell'esercizio pubblico e la musica a volume sostenuto. Il questore ha ritenuto opportuno sanzionare le inottemperanze rilevate anche con la sospensione, per la durata di 20 giorni, della licenza per tenere trattenimenti danzanti e della licenza comunale per la somministrazione di alimenti e bevande, inibendo così l'attività.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X