stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Comitato "Prendocasa" occupa l'istituto Sordomuti a Palermo
IN VIA CAVOUR

Comitato "Prendocasa" occupa l'istituto Sordomuti a Palermo

PALERMo. Una ventina di famiglie del comitato di lotta PrendoCasa Palermo ha occupato i locali dell' Istituto Nazionale Sordomuti di via Cavour. Tra gli occupanti vi sono le persone sgomberate il 18 marzo dall'Istituto Figlie di San Giuseppe di via Oberdan a cui si aggiungono famiglie di nazionalità rumena, etiope, egiziana ed eritrea.

L'edificio in questione, di proprietà regionale, è inutilizzato dal 2013 e si trova in discrete condizioni. I suoi locali infatti erano gestiti dall'Iridas ente regionale, poi liquidato, che si occupa dell'integrazione dei diversamente abili in Sicilia e in seguito non venne più utilizzato.

«Intendiamo l'occupazione abitativa di oggi quale stimolo per le istituzioni affinchè cerchino realmente e trovino in maniera immediata soluzioni definitive all'emergenza abitativa della nostra città, perchè è per noi inconfutabile che il diritto alla casa sia un diritto fondamentale di cui tutti devono poter godere e luoghi come questi ci danno prova del fatto che le soluzioni esistono e che sono a portata di mano » afferma Giuliana Spera portavoce del comitato PrendoCasa Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X