stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

"Telefonate, sms e pedinamenti", arresto per stalking a Termini Imerese

Secondo l'accusa avrebbe reso la vita impossibile alla ex che vive a Misilmeri

TERMINI IMERESE. I carabinieri hanno arrestato Tommaso Battaglia 37 anni su ordine del gip di Termini Imerese per stalking. L'uomo in questi mesi, secondo l'accusa, avrebbe reso la vita impossibile alla ex che vive a Misilmeri, tempestandola di telefonate, sms, pedinamenti e appostamenti. Già in passato era stato emesso un provvedimento di non avvicinamento per Battaglia, ma nei giorni scorsi l'uomo avrebbe bucato tre ruote della vettura della vittima. Sarebbe stato visto anche nei pressi di un supermercato, circostanza confermata dalle immagini del sistema di videosorveglianza. Adesso il gip Sabina Raimondo ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X