A BORGETTO

Rivolta al centro accoglienza immigrati: 4 arresti

di
I Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno arrestato, con l’accusa di: sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate

PALERMO. I Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno arrestato, con l’accusa di: sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, C.l. 27enne, E.D. 29enne, A.A. 27enne e F.A. 31enne, tutti migranti del Gambia che si trovano nel centro di prima accoglienza per immigrati, gestito dall’associazione “Vogliamo Volare”, a Romitello nel comune di Borgetto in provincia di Palermo.

I Carabinieri sono intervenuti per la rivolta di alcuni immigrati che protestavano perché avrebbero preteso una somma aggiuntiva alla diaria giornaliera prevista. Una protesta violenta tanto che i migranti hanno bloccato gli operatori del centro all'interno mettendo dei blocchi di pietra davanti all'ingresso del centro. I militari entrati nel centro venivano aggrediti. Uno dei carabinieri è finito in ospedale al Civico di Partinico. Negli scontri ha riportato lievi lesioni. I quattro sono stati rinchiusi nel carcere Ucciardone di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X