stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nascosto sotto il letto, ma viene ritrovato: finita la fuga di un rapinatore
A PALERMO

Nascosto sotto il letto, ma viene ritrovato: finita la fuga di un rapinatore

 PALERMO. Avrebbe tentato senza successo di strappare la borsa di una donna, ma è stato identificato a tempo di record dalla polizia, grazie alla descrizione fatta dalla vittima, e bloccato a Palermo nella sua abitazione di Ballarò dove aveva tentato di nascondersi sotto il letto.

Lo sfortunato protagonista della vicenda, Stefano Fancetta, 43 anni, è entrato in azione in via Ughetti, nei pressi dell'ospedale Civico, dove ha cercato di portare via la borsa posata nel sedile dell'automobile.

Immediata la reazione della proprietaria, che ha reagito facendo desistere il rapinatore. Poco dopo gli investigatori, sulla base delle indicazioni fornite dalla donna, sono riusciti ad identificare il presunto autore del colpo.

Hanno fatto irruzione nell'appartamento dell'uomo e lo hanno trovato nascosto sotto il suo letto. L'uomo, accompagnato in questura, ha ammesso le sue responsabilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X